Lavagna Tattica

Lavagna Tattica: il Monza di Palladino

Ultima partita di campionato prima della sosta per le nazionali per la nostra Juventus che questo pomeriggio giocherà all’U-Power Stadium contro i padroni di casa del Monza allenato anche se da pochi giorni, da Raffaele Palladino che proporrà come sistema di gioco il 3-5-2 anche se non è da escludere un passaggio al 3-4-3.

Fase di possesso

Il Monza comincia sempre la propria azione con i tre difensori centrali, potendo contare anche sulle doti tecniche del portiere, e il centrocampista centrale che si abbassa a cercare la palla. Il primo pensiero è sempre rivolto a verticalizzare sulle mezz’ali o sulla seconda punta e si sviluppa un rombo formato dalle due mezz’ali e gli attaccanti nel quale i quattro giocatori non lasciano punti di riferimento. Durante la rifinitura i brianzoli cercheranno di effettuare una manovra veloce per trovare varchi interni con i due attaccanti che svariando su tutto il fronte d’attacco, creano lo spazio per gli inserimenti delle due mezz’ali che a loro volta, lavorano sempre in tandem con i due esterni di riferimento.

Fase di non possesso

Nella prima fase difensiva il Monza sceglie una marcatura a uomo accettando anche gli 1 vs 1 nella propria trequarti campo costringendo l’avversario, al lancio lungo con la mezz’ala che va ad alzarsi sulla linea delle due punte. Se gli avversari riescono a uscire dalla prima zona di pressione i brianzoli, formano una linea difensiva a 5 dietro la linea della palla indirizzando il possesso avversario sugli esterni creando densità in mezzo al campo e inoltre cercheranno di chiudere le linee di passaggio tra le linee.

Conclusioni

Salvo sorprese si va verso un 4-3-3 con il ritorno di Di Maria dal primo minuto e il ballottaggio a sinistra tra Kostic e Kean con il serbo favorito ma a prescindere dalle ultime info sulla nostra formazione e dalle assenze, la Juventus dovrà finire con una vittoria questo tour de force prima delle due settimane di sosta per le nazionali.

Salvatore Amato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...