#PrecedentiBianconeri

Genoa-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Con la qualificazione alla prossima edizione della Champions League già raggiunta domenica sera con tre turni d’anticipo e con la finale di Coppa Italia alle porte, la Juve questa sera è di scena allo stadio Ferraris affrontando nell’anticipo della 36ma giornata, terz’ultima di campionato, il Genoa di Alexander Blessin, sceso al penultimo posto con 25 punti ed alla caccia di quel successo che lo terrebbe ancora in corsa per la salvezza, caso contrario la caduta in serie B potrebbe ufficializzarsi già domenica sera. I rossoblu sono reduci dalla sconfitta nel derby. All’andata, giocata il 5 dicembre 2021 per la sedicesima giornata, successo per 2-0. Ore 21, diretta Sky-Dazn Arbitro: SOZZA di Seregno Assistenti: RANGHETTI – VIVENZI IV uomo: SACCHI VAR: ABISSO AVAR: DI IORIO

Il gol olimpico di Cuadrado nella gara d’andata del 5 dicembre 2021

I CONVOCATI –

Convocati tutti i giocatori disponibili, senza grandi turnover, vista anche l’Under 23 che ha avanzato nei playoff nazionali di serie C, e quindi con l’impossibilità di prenderle giocatori in prestito. Ci saranno anche i rientranti Arthur e Cuadrado. Purtroppo out Pellegrini.

Nel Genoa non ci saranno Sturaro, Cambiaso, Rovella, Czyborra e Vanheusden, fuori per infortunio.

Probabili convocati:

Portieri: Marchetti, Semper, Sirigu

Difensori: Bani, Calafiori, Criscito,Ghiglione, Hefti, Maksimovic, Masiello, Østigård, Vazques

Centrocampisti: Amiri, Badelj, Frendrup, Galdames, Hernani, Melegoni, Portanova

Attaccanti: Destro, Ekuban, Gudmunsson, Kallon, Yeaboah, Piccoli

I PRECEDENTI – Sono 54 i precedenti in casa del Genoa in serie A, con 24 successi (ultimo il 3-1 del 13 dicembre 2020, così come il precedente del 30 giugno dello stesso anno), 11 pareggi (ultimo lo 0-0 dell’11 marzo 2012) e 19 successi rossoblu (ultimo il 2-0 del 17 marzo 2019), 89 gol fatti e 70 subìti. Tre i predenti alla 17ma di ritorno: un successo (4-3 interno il 6 giugno 1959) e due sconfitte (1-3 esterno il 31 maggio 1964 e 0-2 esterno il 26 maggio 1991). Un Genoa-Juventus di venerdì lo ricordiamo il 1°dicembre 2006 in serie B, col risultato finale di 1-1.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Dopo 5 anni torniamo in campo il 6 maggio: nel 2017 pareggio interno nel derby (1-1). Nel 2012 il successo per 2-0 a Trieste sul Cagliari, nella matematica vittoria del primo dei nove scudetti. Nel 2007 2-2 a Cesena in serie B, nel 2003 ko per 2-1 in casa del Real in Champions, nel 2001 2-2 interno con la Roma. Nessun precedente col Genoa. Su 15 gare, solo 3 vittorie, poi 8 pari e 4 sconfitte.

GLI EX – Nel Genoa, assente Stefano Sturaro, ci sono anche Domenico Criscito, Manolo Portanova ed Andrea Masiello. Nella Juve il nostro vice portiere Mattia Perin, e Luca Pellegrini, però assente.

Manolo Portanova ai tempi bianconeri, nell’autunno 2020, prima del passaggio al Genoa nel gennaio 2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...